Condividi

BOWESFIELD
 
relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano
relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano relitto BOWESFIELD - foto di Francesco Turano Altre
Immagini
 
Clicca sulle immagini piccole per cambiare l'immagine principale

Se l'immagine principale è bordata clicca per ingrandirla
  Nome:  BOWESFIELD
Tipo:  nave da carico
Anno di costruzione:  dato disponibile per gli abbonati
Cantiere:  dato disponibile per gli abbonati
Armatore: dato disponibile per gli abbonati
Nazionalità: dato disponibile per gli abbonati
Stazza lorda: dato disponibile per gli abbonati  tonnellate
Stazza netta: dato disponibile per gli abbonati  tonnellate
Portata lorda: dato disponibile per gli abbonati  tonnellate
Lunghezza: dato disponibile per gli abbonati  metri
Larghezza: dato disponibile per gli abbonati  metri
Altezza:  ...  metri
Immersione: dato disponibile per gli abbonati  metri
Apparato motore: dato disponibile per gli abbonati
Cavalli indicati: dato disponibile per gli abbonati
Eliche: dato disponibile per gli abbonati
Velocità:  ...  nodi
Equipaggio: dato disponibile per gli abbonati
Stive: dato disponibile per gli abbonati

Data affondamento: dato disponibile per gli abbonati
Causa affondamento: dato disponibile per gli abbonati
Comandante: dato disponibile per gli abbonati
Rotta:  ...
Carico: dato disponibile per gli abbonati

Conosciuto come:  solferino

Note:  Mentre era in viaggio da … per … con un carico di carbone andò ad incagliarsi sugli scogli di Punta Peloro squarciando parzialmente lo scafo. Riuscì ad disincagliarsi coi propri mezzi ma la falla causò l'affondamento di fronte alla spiaggia di Torre Faro.

dato disponibile per gli abbonati   dato disponibile per gli abbonati
visita la pagina abbonamento

...    dato al momento non disponibile
  Mare: Mediterraneo
Stato: Italia
Regione :  Sicilia
Località:  Torre Faro


Profondità min: 35 metri
Profondità max: 68 metri
Fondo: sabbia

Distanza da riva:
100 metri

Rilevamento:
Lat:   dato disponibile per gli abbonati
Lon:  dato disponibile per gli abbonati
 

Immersione:  ricreativa / tecnica
Difficoltà:  elevata
Visibilità:  buona
Corrente:  assente
Reti:  assenti

Interesse
Storico:  discreto
Fotografico:  elevato
Biologico:  elevato


Foto realizzate da:
Francesco Turano

In Italia l'immersione sui relitti sommersi è spesso regolamentata da ordinanze del Circomare e delle Capitanerie di porto - Guardia Costiera.
Pertanto vi consigliamo di informarvi prima di programmare e pianificare le vostre immersioni sui relitti consultando il sito web della
Guardia Costiera o contattando telefonicamente gli uffici marittimi locali.






 <<<

 immergersi con

 pubblicazioni