Testo  di
Fabio Tuzzolino
L'aereo capovolto su se stesso. Il motore centrale distaccatosi dopo la caduta, giace a qualche metro dal resto del corpo. E' impressionante la vista, gi a circa 35 metri di profondit, dell'apertura alare di 30 metri. La struttura, nonostante gli anni trascorsi, si conservata perfettamente e chi visita questo apparecchio pu sicuramente assaporare la storia di quei giorni. Questo famoso relitto la casa di grosse murene ed enormi gronghi, oltre che un rifugio per molti pesci. I gronghi e le murene sono abituati alle visite dei subacquei e non appena avvertono che sta per arrivare qualcuno escono festosi sperando di trovare anche qualcosa da mangiare




 <<<

 scheda

 storia

 immergersi con

 pubblicazioni